Intervento controcorrente – Il seguito

10 maggio 2008 § 1 Commento

Riprendo qui un intervento che avevo postato ben tre mesi fa, il quale si concludeva così:
"Cosa siamo noi se non quello che gli altri ci considerano? In fondo, noi per gli altri siamo quello che appariamo… e se anche siamo altro, state certi che agli altri non gliene importa nulla. Quello che conta è l’apparenza."
Vorrei ribadire il concetto, specialmente oggi che in classe sono saltate fuori le tematiche del Pirandello. Quella che Pirandello chiama la forma penso sia il punto più interessante e più attinente a quelle che sono state anche le mie riflessioni. La forma sarebbe quella sorta di maschera che gli altri ci appiccicano addosso. E così, per esempio, l’avvocato della Carriola ha per i suoi clienti la forma del rispettabile professionista, per sua moglie e per i figli la forma dell’ottimo marito e padre di famiglia, per la sua cagnetta ha la forma del pazzo che si diverte facendole fare la carriola sulle zampe anteriori.
Chi è dunque questo avvocato? Un rispettabile professionista, un ottimo marito e padre di famiglia, o un pazzo?
 
A volte la forma può essere così disagiante da provocare improvvisi desideri di fuga.
Alla pari del Mattia Pascal, o meglio di Adriano Meis, che sceglie di "morire" pur di liberarsi da quella forma che gli impedisce di essere felice e gli crea tanti disagi. A tal proposito, una tematica somigliante si trova nel Film Bianco di Kieslowski, dove il protagonista si rende conto solo alla fine che non è possibile tornare indietro, una volta che ha deciso di sopprimere quell’imprenditore polacco che era appunto la sua forma…
Che situazione, quella umana.


Annunci

§ Una risposta a Intervento controcorrente – Il seguito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Intervento controcorrente – Il seguito su {Phiore}.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: