Solitudine

7 febbraio 2008 § 2 commenti

Vogliate scusare la produttività della mia mente, ma come suolsi dire "l’ozio è il padre dei vizi" (e lasciare andare la mente è certo un vizio a cui si fa raramente a meno… almeno questo nel mio pianeta). Finalmente i miei sono partiti per la montagna e ho la casa libera… finalmente… stamattina mi sono svegliata con uno strano senso di sgomento. La casa vuota e silenziosa. Un senso di solitudine immenso.
 
solitudine amelie
 
Ho chiamato Andrea, ma adesso nemmeno sentire il mio migliore amico serve a qualcosa. Sono entrata in messenger, sperando di trovare qualcuno dei miei amici con cui parlare… ma sono le dieci di mattina. I liceali milanesi, a casa per Carnevale, stanno tutti dormendo. Gli universitari studiano. A Como vanno a scuola anche oggi. Risultato: non c’è nessuno. E io mi sento sola.
In più quel senso di ansia che sento da giorni si è rafforzato. Forse aver discusso con Elena. Forse avere quell’impegno a cui sono collegati tanti brutti ricordi. Forse volerci mettere una pietra sopra e ricominciare a vivere!!! Bene, ora è tutto passato (è un’ora che sono su questo cavolo di intervento): ma non mi va di buttare via questa mia fatica e così… lo pubblico… Baci, Fiore
 
P.S. giusto per sdrammatizzare… guardate che carini i miei cuginetti!!!
 
CIMG2367[1]
Annunci

§ 2 risposte a Solitudine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Solitudine su {Phiore}.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: